LA LINE-UP COMPLETA DELLA FESTA DELLA MUSICA 2017

Entriamo in quel periodo dell’anno in cui raccogliamo i frutti di mesi di duro lavoro. Non è stato semplice creare il programma di questa quarta edizione della Festa della Musica di Mendrisio: con 117 band iscritte la nostra direzione artistica ha avuto di che lavorare! Fedeli ai nostri principi abbiamo definito un programma dove non mancano gruppi di casa nostra, svizzeri e internazionali di altissima qualità e dei più svariati generi. Gli amanti del reggae, ma non solo, si leccheranno i baffi con la presenza della band milanese Rootical Foundation, sul palco del Rototom Sunsplash nel 2016.
Anche il rock avrà dei grandissimi interpreti. I Pablo Infernal sono nei radar della stampa musicale della Svizzera tedesca e oltre Gottardo stanno facendo sfracelli. Li avremo in esclusiva a Mendrisio per uno show da fuoco e fiamme. Restiamo in Svizzera, con gli Antipods, freschi freschi di un cambio di formazione. Al Paléo Festival hanno incantato il pubblico con le loro sonorità oniriche che ritroveremo sui nostri palchi. C’è chi arriva da lontano, dal paese del sol levante. I Royal Bravada stanno concludendo il loro tour a Tokyo. Dopo il Giappone, tappa a Mendrisio per picchiare duro, durissimo!

Per l’edizione 2017 rafforziamo l’amicizia che ci lega al Sud America con un grande ritorno e un’interessantissima novità. Nel 2016 i Ciganos en Fuga hanno trasformato Corso Bello in una pista da ballo a cielo aperto. Il trio di San Paolo promette uno show altrettanto pazzesco. Ivory Tusk è invece un giovane cantautore argentino pronto ad incantarci con il suono della sua chitarra.
Anche quest’anno non mancheranno importanti band locali. Partiamo dai Make Plain che ci hanno chiesto espressamente di suonare in Piazzetta Borella per ricreare la magia dello scorso anno. Ci saranno poi The Lonesome Southern Comfort Company, band storica del panorama indie. Promessa del pop ticinese è, invece, Theo, giovanissimo ma già fra i finalisti svizzeri di Eurosong. Infine, attenti alle uscite discografiche con gli Eleonore Quartet e i Prime Code. Le due band presenteranno i loro nuovi album a Mendrisio.

Il programma di musica popolare manterrà le sue tradizioni con il Gruppo Otello e i Cantiamo Sottovoce si arricchirà della presenza di due band folk lombarde i Rusumada e i Menagrama, in un viaggio nei dialetti e nelle storie dell’Insubria.
La storia della musica medievale sarà al centro dello spettacolo del Progetto Medioevo Mendrisio nella Chiesa di S. Giovanni. Nella suggestiva cornice del Chiostro dei Serviti vi aspettano invece 38 violoncelli per lo spettacolo Barock!

Queste sono solo alcune delle numerose proposte che vi aspettano il 24 giugno a Mendrisio.